Offer – Vino Vero Venezia
Bianco, rosso o ramato?

La Biancara, Monte Caro, Stana

100 €


Share:

Una tripletta doppia, perché una bottiglia per ciascuno non è sufficiente!

1. Masieri 2018, Azienda agricola La Biancara (VI)
Linea base della garganega in purezza della famiglia Maule, basta come sinonimo di qualità? Per quei pochi che ancora non li conoscessero, si tratta dei fondatori del Vinnatur, il festival più intransigente dei vini naturali!
Un vino asciutto e un po’ citrico per risvegliare palati impoltroniti da questa quarantena. Vi ricordiamo che l’estate è alle porte con questo calice freschissimo!

2. Valpolicella DOC 2018, Il Monte Caro (VR)
Corvina, Corvinone e Rondinella, nemmeno a dirlo. Questa annata risulta particolarmente beverina, le tre varietà si legano in un girotondo di godibilità che rendono giustizia ad una vigna mozzafiato a forma di anfiteatro.
Una produzione di 5000 bottiglie, per un succo concentratissimo di territorialità e benessere.

3. Pinot Grigio Ramato 2018, Azienda Agricola Stana (TV)
Il colore di questo vino sorprende e rimane impresso nella memoria. Nasce a Treviso ma le sue sfumature ci riportano a luoghi esotici. La sua freschezza diventa simulacro della bevuta veneta, conosciuta per la sua immediatezza e semplicità.
Lo consigliamo per sgrassare il salame ma si accompagna bene anche della semplice presenza di un amico, tenuto alla distanza di sicurezza minima, s’intende.

offers
La Divina Commedia

Palistorti, Terre di Giotto, Voltumna

– Vino Vero Lisboa
offers
Evviva l’Emilia… soccia!!

Ca’ dei Quattro Archi, Lusenti, Bergianti

– Vino Vero Venezia